Sonetti d’Amor Sacro

sonetti d amor sacro marco tornar

Marco Tornar, Sonetti d’Amor Sacro
Presentazione di Francesco Marroni

Vai al sito di Tabula Fati

Per Marco Tornar la parola definisce sempre lo spazio enigmatico di una ricerca il cui esito epifanico, nella sua intransitività, si fa incandescenza e tensione. “Un senso più alto”, infatti, è possibile dall’incontro deflagrante tra le “parole oscure” e la fiamma che, anziché ridurre la parola in cenere, le conferisce nuova vita fino all’esaltazione della sua sacra inviolabilità. In “Arcana”, una delle più belle poesie dei Sonetti d’amor sacro, Tornar scrive: “[...] perdonami se agogno // la fiamma che sale – non mi vergogno /a dirlo, sale, e danza come un’ala / divina – della tua nudità…”.

[ISBN-978-88-7475-347-5]

Pagg. 48 – € 6,00

 

Recensione di Mariangela Lando (5 febbraio 2014)

  • Facebook
  • Twitter
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
  • Print